Condizioni generali di acquisto

I. Ambito di applicazione e validità

1. Le presenti condizioni generali di acquisto (CA) si applicano, purché nessuna disposizione di legge obbligatoria vi si opponga, per tutti i rapporti giuridici di MOLTO LUCE GmbH (Registro commerciale del Tribunale regionale di Wels FN 108421v, P.IVA. ATU 25093706), incluse da una parte la sua impresa collegata (successivamente in breve ML) e i suoi fornitori (successivamente in breve FO) dall’altra parte, e costituiscono componente integrante di tali rapporti giuridici. Da queste sono esclusi gli accordi individuali che necessitano della forma scritta ed esplicita, ovvero, che devono essere espressamente offerte o accettate da parte della ML.

2. La versione di volta in volta attuale delle CA può essere richiamata dalla home page della ML al link  https://www.moltoluce.com. Su richiesta esplicita, ML può inviarle al fornitore.

3. I FO accettano queste CA come per sé vincolanti, aderendo al rapporto giuridico con ML, tramite conferma dell’ordine o accettazione dell'ordine d'acquisto, nonché ancora una volta tramite l’accettazione della spedizione e anche per gli affari futuri tra le parti contrattuali.

4. Un ricorso del FO, anche tramite modulo, in particolare nelle sue Condizioni Generali di Vendita, è espressamente irrilevante. Tutti i termini e le condizioni generali che contraddicono le presenti CA e le norme contrastanti nelle conferme d'ordine del FO sono espressamente rifiutate e non costituiscono base contrattuale. Anche i termini e le condizioni generali del FO non sono considerati se non tramite espressa accettazione da parte ML, o nel momento in cui questa effettui pagamenti senza ulteriori riserve. 

5. Per essere considerate valide, ovvero a scopo di legittimità legale, modifiche o integrazioni successive agli accordi contrattuali nonché agli accordi accessori, necessitano la conferma scritta di ML. 

II. Offerte

1. Offerte e preventivi da parte del FO sono da ritenersi gratuiti e non vincolanti. Costi di progettazione e consulenza sono da ritenersi per ML gratuiti, se non diversamente pattuito.

2. Il FO deve attenersi pedissequamente alla richiesta di ML e, in caso di modifiche, segnalarlo immediatamente a ML.

III. Conferimento ordine/acquisto

1. Gli ordini di ML sono giuridicamente vincolanti solo se emessi dal proprio ufficio acquisti per iscritto o mediante la trasmissione di dati come documento .pdf. Ciò vale anche per tutte le successive modifiche e/o integrazioni.

2. Se non contestati entro due giorni lavorativi dal ricevimento, gli ordini ricevuti dal FO si ritengono accettati.

3. Gli ordini devono essere confermati dal FO entro due giorni lavorativi (calcolati dal ricevimento) mediante conferma d'ordine scritta. ML ha diritto di revocare gli ordini fino all'invio della conferma. Tale annullamento si ritiene tempestivo, se inviato prima del ricevimento della conferma d'ordine.

4. Una conferma d'ordine non conforme all'ordine d'acquisto di ML non sarà da essa considerata valida, a meno che ML non accetti per iscritto la nuova offerta del FO.

5. ML può richiedere in qualsiasi momento modifiche all'oggetto della consegna in termine di costruzione e tipologia. Nel caso in cui ML richieda modifiche, il FO si impegna ad eseguirle entro la data previsa. In questo caso, ML si assume i costi per gli articoli pronti non modificati e i relativi semilavorati e materie prime, ma solo nell'ambito del rilascio di produzione e materiale dichiarato vincolante nell'ordine o nel caso di call-off di consegna, solo se quelle scorte non provengono dal contraente e possono essere utilizzate altrove. Il FO è tenuto a limitare tali quantità, che potrebbero essere addebitate a ML, nella misura strettamente necessaria.

6. Il FO non può apportare modifiche alle proprietà o alla produzione dell'oggetto del contratto senza richiesta scritta o consenso da parte di ML. Ciò vale anche per gli articoli della fornitura che sono stati sviluppati sotto responsabilità del FO o per i quali il FO ha diritti di proprietà industriale.

7. Il non riscontro in risposta a suggerimenti o richieste del FO non è in alcun caso da considerarsi approvazione da parte di ML.

8. Nel caso in cui il FO dovesse riconoscere che un ordine è incompleto o che la consegna / servizio non può raggiungere lo scopo concordato con ML, è tenuto ad informare ML immediatamente per iscritto.

9. In tutti i documenti del FO (conferme d'ordine, DDT, fatture, ecc.) devono essere riportati numero d'ordine d'acquisto, codice articolo, quantità, nome dell'acquirente, centro di costo (progetto / numero PN). Le fatture incomplete possono causare ritardi nei pagamenti.

10. I prezzi pattuiti si intendono fissi e comprendono costi per test funzionali e di qualità, imballaggio, nolo, trasporto e relativi permessi.

11. Riduzioni di prezzo dovute a variazioni del mercato devono essere trasferite integralmente a ML.

IV. Consegna

1. Se non specificato diversamente nell'ordine d'acquisto, indirizzo di fatturazione e consegna è MOLTO LUCE GmbH, Europastraße 45, A-4600 Wels resa DDP (INCOTERMS 2020).

2. Tutte le specifiche formulate da ML in merito a tipo di trasporto, vettore e norme di spedizione devono essere rispettate.

3. Se ML non specifica una modalità di trasporto specifica, la spedizione deve essere effettuata al costo più basso. In caso contrario, tutte le conseguenze derivanti e l'aumento dei costi sono a carico del FO. Sono inoltre a carico del FO i costi aggiuntivi per l'eventuale trasporto speciale necessario per rispettare la data di consegna pattuita.

4. Le consegne dirette di merce da parte del FO ad un cliente ML deve essere concordata con l'ufficio acquisti di ML. ML decide se è possibile utilizzare una bolla di consegna del FO oppure se allegare una bolla di consegna ML.

5. Date, scadenze e quantità concordate sono vincolanti. Il ricevimento della merce da parte di ML è determinante per il rispetto della data e del periodo di consegna.

6. ML si riserva il diritto di rendere consegne con quantità eccedenti rispetto a quelle concordate, a spese del FO.

7. ML si riserva il diritto di addebitare al FO i costi di stoccaggio per merci consegnate anticipatamente, merci difettose, quantità in eccesso e resi.

8. Ogni consegna dovrà essere accompagnata dai necessari documenti di spedizione / bolle di consegna, bolle di spedizione e documenti di trasporto con precisa descrizione del contenuto, che riportino il numero d'ordine d'acquisto, codice articolo, quantità e peso netto per singolo articolo.

9. Il FO deve presentare l'attestazione del paese d'origine e i relativi dettagli al più tardi al momento della consegna. Il FO è responsabile dell'ottenimento di eventuali permessi di esportazione.

10. Il FO troverà nell'ordine d'acquisto la data di consegna pattuita (nell'intestazione dell'ordine è indicata la data di consegna per l'intero ordine, nelle singole righe la data di consegna, se differenza).

11. Consegne parziali, in eccesso o in difetto, sono consentite solo previa espressa approvazione scritta di ML. La merce deve essere consegnata al punto di ricevimento merci nei seguenti orari:
LUN-GIO: 07:30 – 12:00 e 13:00 – 17:00
VEN: 07:30 – 12:00
Qualora venga concordato o specificato nell'ordine un luogo differente di consegna diverso dal punto 1, devono esseere rispettati i diversi orari di accettazione della merce.

12. Il FO è responsabile del corretto imballaggio. Il FO deve rispettare le specifiche di imballaggio richieste da ML (in particolare il "Regolamento di imballaggio per profili, Indice 1.0, 20.12.2020). Il FO sarà responsabile per tutti i danni subiti da ML a seguito del mancato rispetto colposo di queste specifiche di imballaggio.

13. ML ha il diritto, ma non l'obbligo, di restituire imballaggio interno ed esterno, a spese del FO. Tutti gli obblighi e i relativi costi relativi al rispetto delle normative sugli imballaggi e alla raccolta e smaltimento degli imballaggi sono a carico del FO, il quale manleva ML.

14. La proprietà della merce consegnata viene trasferita a ML nel momento della consegna. ML non riconosce alcuna riserva di proprietà dilazionata o estesa da parte del FO.

V. Ritardi di consegna

1. L'accettazione della consegna o del servizio in ritardo o il rifiuto da parte di ML non implica alcuna pretesta o alcun tipo di diritto.

2. In caso di ritardi imprevisti nella consegna, ML deve essere informata immediatamente e per iscritto, comunicando la prima data utile di consegna. La data di consegna della merce o di erogazione del servizio sarà considerato approvato solo se ricevuta conferma scritta da parte di ML.

3. Se le date di consegna posticipate da parte del FO causano annullamenti da parte di un cliente di ML, ML si riserva il diritto di rendere la merce, a spese del FO.

4. Se la merce viene consegnata prima della data concordata (punto IV.10), la data di consegna concordata vale comunque come data valuta.

5. ML ha il diritto di richiedere o trattenere una penale contrattuale senza colpa pari al 1% del valore lordo dell'ordine per giorno lavorativo, ma in ogni caso non superiore al 10% del valore lordo dell'ordine, in caso di ritardata consegna o prestazione del servizio da parte del FO.

6. In caso di ritardo nella consegna, ML si riserva il diritto di rifiutare la consegna posticipata, senza fissare un termine di dilazione e di recedere dal contratto in tutto o in parte, senza che il FO abbia diritto ad alcun risarcimento.

7. In caso di consegne parziali già effettuate, ML si riserva il diritto di recedere dall'intero contratto, in caso di ripetuti ritardi di consegna.

8. In caso di ritardo imputabile al FO, ML ha il diritto, decorso un periodo stabilito da ML, di richiedere il risarcimento del danno in luogo della consegna/servizio o di ottenere una sostituzione da terzi, a spese del FO.

VI. Garanzia, risarcimento, responsabilità

1. Il FO garantisce che la merce consegnata sia in qualità e quantità conformi agli accordi. Il FO rinuncia all'eccezione di ritardata denuncia dei vizi.

2. Il FO si assume piena responsabilità di tutte le consegne fino all'accettazione della merce da parte di ML. Eventuali danni di trasporto verranno segnalati al FO immediatamente a seguito della determinazione del danno. ML si riserva il diritto di restituire l'articolo in caso vengano scoperti difetti materiali che si manifestino immediatamente o a seguito dell'utilizzo.

3. ML si riserva il diritto di rettificare i vizi, anche tramite terzi a spese del FO, o di esigere una ragionevole riduzione del prezzo. Un lasso di tempo di 3 settimane per la rettifica dei difetti da parte del FO è da considerarsi tollerabile. Il FO riconosce espressamente i costi derivanti da pretese di terzi, da richieste di risarcimento danni da parte dei clienti di ML e da maggiori costi per ML causati da una consegna difettosa del FO, come richieste di regresso a parte di ML. Il FO è inoltre responsabile per i danni che esulano dall'ambito della garanzia, come in particolare danni conseguenti (montaggio, dispositivi di movimentazione, ponteggi, ecc.). Il risarcimento del danno decade solo dopo 3 anni dalla conoscenza del danno e del responsabile.

4. Il periodo di garanzia è di 24 mesi dalla ricezione della merce da parte del cliente di ML, oppure dall'installazione della merce in ML.

5. I difetti devono essere rettificati in maniera preferenziale mediante miglioramenti o sostituzioni. Se ciò non è possibile, ML può richiedere una riduzione del prezzo o una rescissione.

VII. Fatturazione, prova di utilizzo, pagamento

1. Il FO può presentare la fattura a ML solo dopo la completa consegna della merce, la completa prestazione del servizio o l'accettazione (se concordata) e dopo la presentazione di tutti i documenti relativi al contratto.

2. Le fatture del FO devono essere inviate in unica copia, allegando la bolla di consegna predisposta da ML alla voce IV.1, all'indirizzo indicato nelle presenti CA e all'indirizzo mail invoice@moltoluce.com e devono sempre rispettare le normative tributarie.

3. Il FO si impegna ad inviare elettronicamente ordini d'acquisto / vendita e fatture a ML.

4. I pagamenti devono essere effettuati da ML entro 30 giorni dall'adempimento di tutte le condizioni previste nell'ordine d'acquisto/vendita e dal ricevimento della fattura, se successiva.

5. Al termine di pagamento va aggiunto un periodo di tolleranza di 7 giorni, entro il quale i pagamenti si considerano puntuali e, se è stato concordato uno sconto, danno diritto anche alla detrazione di tale importo.

6. Se è stato pattuito uno sconto, ML ha diritto di detrarlo anche in caso di compensazione o di esercizio di un diritto di ritenzione, se avviene la dichiarazione della compensazione o l'esercizio del diritto di ritenzione entro il periodo di sconto.

7. Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario, assegno o cambiale, a discrezione di ML, e non costituisce riconoscimento della correttezza dell'ambito dei servizi e/o della fornitura.

8. In caso di anticipi concordati, il FO deve presentare una garanzia bancaria irrevocabile, da parte di una banca nazionale di rilievo, per l'importo degli anticipi concordati, per la quale ML non può sostenere alcun costo. L'acconto viene effettuato 30 giorni dopo il ricevimento della fattura di acconto e della relativa cauzione.

9. In caso di ordini in valuta estera, ML ha comunque il diritto di esercitare un'opzione alla scadenza, in modo tale che ML possa pagare il credito in euro o nella valuta estera originariamente utilizzata come base al cambio tariffa al momento della conclusione del contratto.

VIII. Geheimhaltung

1. Der AN verpflichtet sich, alle nicht öffentlich bekannten kaufmännischen und technischen Informationen und Unterlagen, die ihm durch die Geschäftsbe-ziehung mit ML bekannt werden, als Geschäftsgeheimnisse stets vertraulich und geheim zu behandeln.

2. Der AN darf ML nur mit Zustimmung von ML Dritten gegenüber als Referenz benennen.

3. Soweit ML dem AN Unterlagen (Zeichnungen, Pläne, Muster etc.) zur Verfügung stellt, werden Urheberrechte bzw. gewerbliche Schutzrechte an diesen Unterlagen von ML nicht überlassen oder zur Benutzung überlassen.

4. Der AN hat von ML überlassene Unterlagen auf deren Vollständigkeit und Richtigkeit zu prüfen und allfällige Zweifel von sich aus an ML schriftlich zu melden.

5. Von ML überlassene Unterlagen dürfen unbefugten Dritten nicht überlassen oder sonst zugänglich gemacht werden und sind spätestens bei Beendigung der Geschäftsbeziehung an ML zurückzustellen.

6. Die Vertraulichkeit der Unterlagen, Geschäftsgeheimnisse und Schutzrechte von ML und das Zustimmungserfordernis zur Referenznennung von ML gilt auch nach Beendigung der Geschäftsbeziehung uneingeschränkt weiter.

7. Der AN hat die Geheimhaltungsverpflichtungen gemäß diesen Punkt VIII. auf Vorlieferanten und Subunternehmer zu überbinden. ML ist berechtigt, jederzeit Kontrollen des Fertigungsstandes und der Qualität beim AN oder dessen Sub-unternehmer und Vorlieferanten vorzunehmen.

8. Zwischen ML und den Vorlieferanten bzw. Subunternehmern des AN entsteht keinerlei Rechtsverhältnis. Der AN haftet für die Auswahl und das Verschulden seiner Vorlieferanten und Subunternehmer.

9. Der AN bestätigt, keine unzulässigen Wettbewerbsabsprachen zu treffen und allfällige Compliance Richtlinien von ML einzuhalten.

IX. Produkthaftung

1. Der AN garantiert für einen Zeitraum von 15 Jahren ab Vertragserfüllung die Verfügbarkeit von Nach-, Ersatz- und Verschleißteilen zu marktüblichen Preisen.

2. Der AN haftet dafür, dass der Liefer- und Leistungsumfang jenem Ver-wendungszweck entsprechen, welcher dem AN bekannt war oder bekannt sein musste.

3. Wenn ML auf Grund eines fehlerhaften Produktes im Sinne der Produkt-haftungsvorschriften von Dritten in Anspruch genommen wird, hat der AN sowohl diesen als auch ML schad- und klaglos zu halten.

4. Der AN ist verpflichtet, alle zum bestimmungsgemäßen Gebrauch der von ihm gelieferten Produkte erforderlichen Unterlagen wie Bedienungs- und Montage-anleitung, Zertifikate, etc. unaufgefordert mitzuliefern.

X. Gesetzesrecht

1. Sollten diese AEB in einzelnen Punkten den gesetzlichen Vorschriften wider-sprechen, gelten die übrigen Vereinbarungen als fortwirkend. Die unwirksame Bestimmung ist durch eine wirksame zu ersetzen, die den mit ihr verfolgten wirtschaftlichen Zweck ermöglicht.

2. Soweit nicht durch diese AEB gesonderte Vereinbarungen getroffen werden, gelten die Vorschriften des ABGB und des UGB.

3. ML behält sich eine jederzeitige Änderung dieser AEB vor. Änderungen gelten ab deren Mitteilung an den AN für alle danach begründeten Rechtsbeziehungen zwischen ML und dem AN.

4. Der AN verpflichtet sich, ML bei einem Rechtsstreit mit einem Dritten, für den u. U. auch die besonderen Verbraucherschutzbestimmungen gelten, insbesondere im Zusammenhang mit Garantie-, Gewährleistungs- und Produkthaftungsfällen, bestmöglich zu unterstützen.

5. Sollte der AN gegen das Verbot von unzulässigen Preisabsprachen verstoßen und ML daraus seine Ansprüche geltend machen, so verzichtet der AN jedenfalls auf den Einwand der Verjährung.

XI. Erfüllungsort und Gerichtsstand, anzuwendendes Recht

1. Als Erfüllungsort gilt ausschließlich der Sitz von ML in WELS als vereinbart. Für alle Streitigkeiten aus dem Vertragsverhältnis gilt das sachlich zuständige Gericht in WELS als vereinbart.

2. Auf alle Fragen der Auslegung dieser AEB sowie aller von ML mit dem AN abgeschlossenen Verträge und der Erfüllung der, in diesen geregelten Rechte und Pflichten ist ausschließlich formelles und materielles österreichisches Recht unter ausdrücklichem Ausschluss des Übereinkommens der Vereinten Nationen über Verträge über den internationalen Warenkauf (UN-Kaufrecht) und sonstiger Verweisungsnormen anzuwenden.

XII. Datenschutz

Der AN stimmt zu, dass seine Daten, die seitens ML im Zusammenhang mit der Geschäftsbeziehung mit dem AN erlangt werden, im Sinne der DSGVO von ML gespeichert und verarbeitet werden. Als Adresse für Angelegenheiten des Datenschutzes gilt A-4600 Wels, Europastraße 45. Die Datenschutzerklärung von ML gemäß Datenschutz-Grundverordnung (EU) ist auf der Homepage von ML https://www.moltoluce.com hinterlegt.


Wels, April 2021